14 gennaio 2011

Porquê?

Perché, sono anni che mi chiedo perché gli uomini portoghesi hanno la ributtante usanza di sputazzare a terra, lasciando i loro “inequivocabili segni” su strade e marciapiedi, ma anche sulle scale della metro ed a volte pure in autobus?

Perché poi pensano che la via pubblica sia una latrina ad uso e consumo delle loro debolissime vesciche?

E poi mi spiegate perché ci sono donne portoghesi, cosí tacchine, ma cosí tacchine, che sembra di essere in un pollaio a volte?

4 commenti:

zagara ha detto...

che ridere che mi hai fatto in Sicilia alcuni vecchi sono Portoghesi....ahahahah

BigGreenEyes ha detto...

Ahhahhah, una volta ero seduta sul muretto del mio terrazzino al terzo piano di una palazzina nel centro di Porto.. Tre piani più sotto un vecchio ha sputato rumorosissimamente per strada, alla maniera portuense.. Ha fatto così tanto casino che io al terzo piano mi son messa paura, son saltata su me stessa e stavo per volare di sotto! :D
Speravo che quest'usanza a Lisbona non ci fosse! Consiglio i non sedersi su eventuali muretti allora...!!

Anonimo ha detto...

A Viseu ho visto sputazzare anche eleganti signore...Saudades de Portugal! Serena

chechimadrid ha detto...

mia cara, questi problemi di cui parli sono universali, o per lo meno condivisi anche da quest'altro lato della "penisola isterica": gli uomini fanno pipì per strada, tipo cani, e le donne sgallinano. w gli animali!!!!!! ecco, all'improvviso ho nostalgia dell'italia! (almeno per gli uomini, che in quanto a galline pure lì stanno messi bene!)