08 ottobre 2008

Il friariello

Il friariello é poesia nel piatto, passione culinaria, sapore intrigante. Chi lo ha provato sa di cosa parlo.

Ebbene oggi l'ho trovato anche qui e stasera lo faró sposare con delle fettine di maiale che non attendono altro che questo talamo nunziale!

Non vi preoccupate, non sono egoista, ne mangeró un pó anche per voi :)

6 commenti:

Tokyonome85 ha detto...

Hai trovato dei friarielli da te?brava, e mi raccomando, goditeli.

wwm ha detto...

Ho fame. Non so cosa sia ma ho fame...

Crazy time ha detto...

cos'e' il friarello?

valeriascrive

Anonimo ha detto...

i friarielli, saporiti riccioli di verdura saltati in padella con aglio olio e peperoncino!
che bontà!
leucosia.

Mamma Pellona ha detto...

MMhh.. buoni! Ma come si chiamano lì? Friarelhos? ;-)

Vita di mamma ha detto...

Leucosia ha descritto perfettamente questo tipo di verdura che, non ne sono certa, ma credo qui chiamino grelos, anche se a volte nei banchi frutta vedo grelos che non hanno a che vedere coi friarielli, per lo meno le foglie mi sembrano troppo grandi.
Comunque erano buoni, troppo buoni.
Venha mais!