29 ottobre 2008

Un matrimonio portoghese un pó atipico

Da quando vivo in Portogallo sono stata a tre matrimoni: uno di un amico (cominciato la mattina presto e finito la sera tardissimo) e due di familiari. Quello a cui sono stata sabato scorso era il matrimonio di un familiare.

Ero dell'idea che ai matrimoni portoghesi si tirasse sempre tardi e si mangiasse molto, assai proprio. Infatti ai primi due matrimoni in cui sono stata posso affermare che, volendo, il cibo poteva anche uscirmi dalle orecchie che non finiva. Un susseguirsi di aperitivi, frittini, antipasti, portate principali, dolci, vini, bibite, salumi e formaggi tipici, frutta a go-go, insalate... insomma una esagerazione che peró a molti piace. Infatti si dice che le settimana che antecede il matrimonio sia di dieta, per prepararsi meglio all'abbuffata.

In alcuni casi il matrimonio puó durare due giorni. Il primo giorno, dedicato al matrimonio vero e proprio, con tutti gli invitati; il secondo giorno, con la famiglia più stretta, per continuare a festeggiare e, diciamolo pure, a finire quello che é avanzato...

Al matrimonio in cui sono stata sabato scorso peró non é successo niente di tutto questo ed é per questo che l'ho definito atipico.

Atipica l'ora della cerimonia in chiesa: le 14:30


Atipica la puntualitá della sposa: aveva forse paura che lo sposo ci ripensasse?

Atipica l'assenza del fotografo: o meglio, il fotografo c'era, ma gli sposi non si sono assentati per fare foto (non hanno voluto l'album fotografico classico), né agli invitati é stato chiesto di posare. Il fotografo, come un' anima in pena, si aggirava tra le persone e scattava, a volte a tradimento :)

Atipico il banchetto nunziale: nessuna esagerazione di cibo, ma quantitá e varietá moderate (forse anche troppo). Si é incominciato con qualche antipastino fantasma (che in pochi hanno visto e assaggiato, io per esempio niente, manco un pastelinho de bacalhau...!) verso le 16:30, per proseguire poi, verso le 19:00, con la cena vera e propria.
Una cena parca a base di zuppa di pesce e filetto di carne con mela arrosto, ratatouille e migas con asparagi (migas é una poltiglietta che si fa con pane, acqua e sugna; detto cosí pare na schifezza, ma credetemi é assolutamente divina).

La torta nunziale non c'é stata, in cambio peró hanno offerto due pasticcini a base di mandorle e zucchero accompagnati da uno shot di limoncello (si, si, avete letto bene, limoncello, anche qui si beve). Certo il limoncello é un digestivo, ma c'era poco da digerire :)

Il banchetto nunziale sarebbe finito qui, non fosse stato per il provvidenziale intervento degli amici della coppia che hanno offerto una serie di dolci disposti su un tavolo comune e disponibili a chiunque ne volesse assaggiare.

Quelli che avevano intenzione di andare lá per sbafarsi sono rimasti a bocca asciutta!

Come in ogni classico matrimonio si é ballato (io ho ballato con David che sembrava Tony Manero posseduto), si sono rivisti alcuni familiari e amici etc.
Prima di mezzanotte eravamo a casa.
David si é divertito tantissimo. É stato anche capace di sorbirsi buona parte della cerimonia in chiesa, che per la cronaca e per il diletto/invidia di quelli che mi seguono che conoscono Lisbona, si trova in zona Chiado, proprio di fronte alla Brasileira.

Ed ora qualche foto:

David con o suoi cuginetti





David che gioca




David che interpreta Mario Merola e Tony Manero



E per finire David con mamma sua




PS: Um agradecimento especial ao "Pimo" pelas fotos :)

14 commenti:

goooooood girl ha detto...

Well well well......

Mamma Pellona ha detto...

che bel bimbo e che splenidida mamma!
MP
p.s. nemmeno noi avevamo il fotografo, non avrei retto di stare in posa da mammalucca...:-)

Saraeco ha detto...

anche mio marito mi racconta di questi matrimoni che durano due giorni...sia la sorella che la zia hanno avuto questi "tour de force" di cui parli tu
Comunque, complimenti al fotomodello e alla mamma del fotomodello
:D
Sara

Fabioletterario ha detto...

Quasi quasi mi chiedo: ma si sono sposati davvero? :-)

Maury ha detto...

Due giorni i festeggiamenti per il matrimonio????? Ma sono fuori???
Meno male che quello a cui sei stata tu era atipico!! :-)
Maury

Crazy time ha detto...

david come mario merola :)

Linda ha detto...

Che carino il tuo bimbo!
mi è piaciuto il tuo racconto del matrimonio, non capita spesso sentire usanze diverse dalle nostre, anche se ad un matrimonio abbuffata io sono stata in Puglia: 10 ore per il pranzo, praticamente siamo rimasti seduti e abbiamo fatto pure la cena.. e come bomboniera gli sposi hanno regalato una ceramica e un vassoio di pasticcini a testa!!! come se non fosse sufficiente quello che avevamo mangiato!!
Ciao! :)

Anonimo ha detto...

strano che non c'era la torta!
vi siete comunque divertiti, si vede dai vostri sorrisoni sulle foto!
buon fine settimana...
leucosia

Tokyonome85 ha detto...

dai alla fine è stato tranquillo, a me non piace tornare da un matrimonio e sentirmi lo stomaco che scoppia...poi nessuno mangia tutto quel cibo, e come si dice da noi, è pure peccato! e comunque tranne per la durata di quei giorni, come tu sai, anche qua al centro e al sud si usa fare7572458459485236 portate...perchè poi "pare brutto, non li vogliamo mica far tornare a casa affamati?" dicono...o meglio mia nonna dice questo.

Fabioletterario ha detto...

Un saluto anche se di passagio...

Saraeco ha detto...

parabéns a você... :D
beijinhos

BigGreenEyes ha detto...

Nuuu, quindi niente amarguinha/ginjinha/porto alla mia salute!!!

Fabioletterario ha detto...

Tinuccia... Ma dove sei scappata?

Giovanna Alborino ha detto...

quanto s'e' fatto bello david!!
congratulazioni ai genitori!!

cari saluti
gio