05 settembre 2008

Ancora tu

Sempre io. Ne ho fatto un'altra delle mie.

Poco fa sono andata in farmacia a comprare delle caramelle per la tosse (tosse secca da cagnolino).
La farmacista mi fa vedere i vari gusti (menta, limone, ciliegia etc.) ed io vedendo una busta marroncina chiedo alla signora:

Desculpe, estas são de liquiricia?

La signora ovviamente non mi ha capito. Come biasimarla, non si dice liquiricia in portoghese ma alcaçuz.

SOMARA!

PS: Ho comprato quelle di alcaçuz che sono proprio buone, peccato che la tosse mi fa ancora sembrare un cagnolino (e miche sule a tosse, qualcuno direbbe) ...

5 commenti:

wwm ha detto...

vabbè dai non è poi una grande figuraccia....
io ne combino davvero di peggio!
e poi...viva la liquiricia!!!!

alleg67 ha detto...

io il portoghese lo parlo, ma alle volte qualche figura la faccio pure io e sai cosa ti dico? me ne frego altamente...
ho vissuto tre mesi in Portogallo nel 97 a Nazaré a 100 km a nord di lisboa, molto carino lo conosci?
da quanto tempo sei li?

Anonimo ha detto...

Beh io faccio molto peggio da un anno mi divido tra Oporto e Milano per amore ( ma sono napoletana ) e parlo un portoghese napoletano,,, dai dai in fondo siamo simili :-)
Carmen

BigGreenEyes ha detto...

hihihi, viva la liquiricia!!!
sempre meglio di me che il primo mese che ero a Porto sono andata in farmacia col dizionario per elencare i sintomi della mia tremenda influenza e farmi dare qualcosa!!

Imma ha detto...

Anch'io mi sento come un cane per via del raffreddore,ma mi consolo ... cucinando!!!! Riprenditi presto!