17 febbraio 2009

Ode al pão alentejano

L'Alentejo é una regione del Portogallo (http://it.wikipedia.org/wiki/Alentejo). É la regione dei miei suoceri (mio figlio é in parte alentejano), quella che conosco meglio e che più amo.

Una regione costellata di bellezze naturali ed architettoniche, fatta di contrasti (si va dalla Costa Vicentina alle pianure del Baixo Alentejo) ed abitata da genti accoglienti e radicate nelle loro tradizioni. Parlano un portoghese con cadenza propria, molto simpatica, che io ho assimilato e che uso automaticamente quando parlo con alentejanos.
Per qualche immagine e notizia ho trovato questi link in italiano:


Inutile dire che vi consiglio un viaggio in Portogallo e in particolar modo in questa regione che é un'autentica caixinha de surpresas (scatola di sorprese).

La gastronomia alentejana é degna di nota. Alla sua base ci sono il maiale, declinato in tutte le sue forme ed il pane o meglio dicasi pão alentejano, dalla caratteristica forma che potete vedere nelle foto:



Il pão alentejano é buono da solo appena uscito dal forno, é buono col formaggio, con gli enchidos (gli insaccati), con la nutella. É ottimo da tostare in uno dei tanti camini che riscaldano ogni casa alentejana che si rispetti e da spalmare di burro, é ottimo per fare fatias douradas, per fare toast di ogni tipo, é l'ingrediente principali di piatti come migas, açorda, ensopado, gaspacho, tutti della tradizione gastronomica alentejana.
Gli alentejanos mangiano tutto col pane, anche l'anguria, il melone o la buccia d'arancia. Il pão alentejano insomma é re sulle tavole di questa regione. Anche a casa mia é re. Ogni volta che lo trovo lo compro.
Stasera, per esempio, prevedo una cena rapida a base di toast. Torneró un pó tardi e mi "accontenteró" di un toast fusion con pão alentejano, queijo flamengo, mortadella e zucchine alla griglia avanzate ieri. Una cosa leggera (!) dall'impronta lusoitaliana.
Adesso che ci penso poco fa ho comprato i friarielli. Sarebbe un peccato non farli incontrare col pão alentejano ...

NOTA: la foto del pane l'ho scattata ieri sera, i link ad alcune immagini di piatti tipici etc. sono stati pescati nella rete


12 commenti:

mammamanga ha detto...

Tinuccia tu così mi fai venire una fame... :P
In questo momento mi farei un'abbuffata di pane alentejano in tutte le sue possibili combinazioni
:D
beijos
Sara

Maury ha detto...

Mmmhh, l' aspetto è invitante. Credo anche il gusto!!!
Maury

carmen ha detto...

Il pão alentejano ha un ottimo aspetto somiglia tanto al nostro pane napoletano anche i portoghesi mangiano i friarielli? un bacio

unika ha detto...

deve essere buonissimo:-) un bacio
Annamaria

lavinia ha detto...

Fai proprio venire voglia di venire lì!
Mi ha sempre affascinata e non ci sono mai stata. Che vergogna.
Ciao

Tokyonome85 ha detto...

buono buono buono!io poi sono amante del pane...fresco poi lo mangio anche assoluto. Ultimamente non mi sono dedicata alla cucina da quando sono a Londra, ma domani torno a casa per qualche giorno e penso che mi tornerà la verve culinaria...ovviamente dopo che ho mangiato una bella pizza!!! :-)

Mammazan ha detto...

Questo pane non ha bisogna di presentazioni... la foto sembra mantenere tutte le promesse di bontà, di fragranza... e sembra di sentirne il profumo!!!

Crazy time ha detto...

fame fame fame.

valeriascrive

BigGreenEyes ha detto...

Tenho fooome!!! XD
L'Alentejo... Non lo conosco molto, ho visto solo quel che c'era sulla strada tra Lisbona ed Evora..E comunque la cosa che più mi ha lasciato a bocca aperta (e sbavante) è stato il porco à alentejana!!!
Mammma miiia dovrei proprio provare a prepararlo qualche volta!!
:)

Anonimo ha detto...

ecco e l'una e mezza passata, la pasta deve ancora cuocere e mi hai fatto venire una fame...
;)
leucosia

Vita di mamma ha detto...

@Mammamanga: a quest'ora sarai giá a Parigi. DIVERTITI!
@Maury e Unika: é buonissimo! Immaginatelo caldo, con una fetta di pancetta, mmm....
@ Carmen: si ci assomiglia, anzi molte cose alentejane assomigliano alla napoletanitá. I friarielli qua non li mangiano come noi, da quello che ho capito li usano per fare qualche zuppa. Ma io mi sto prodigando per diffondere il verbo sacro della salsiccia e friarielli :)
@ Lavinia: spero di vederti un giorno qui, allora, non é mai tardi e ne vale sempre la pena :)
@ Tokyonome: Mi raccomando prepara qualcosa di carnevalesco e poi raccontami. Senti stai approfittando di Londra per provare tutte le cucine possibili e immaginabili?
@ Mammazan: quando sono a casa di mia suocera e mi alzo la mattina il pane é giá in casa, lei si alza presto per andare a prenderlo prima di aprire il suo minimercato. Basta entrare in cucina che il profumo del pane ti richiama subito. Impossibile resistere a una fetta di pane calda con una bella tazza di caffelatte.
@ Valeriascrive: gradisci una fetta? :)))
@ BGE: la prossima volta che torni se ce ne sará l'occasione, ci andremo insieme. Io in Alentejo ci vado ogni due settimane e una bella carne de porco á alentejana ogni tanto me la faccio pure io :)
@Leucosia: mi fai sentire in colpa, per te e il tuo piccirillo ;)
@ tutti: oggi pranzo con un panino di pão alentejano, mortadella e pomodorini ;)

Mamma Pellona ha detto...

Oddio tu mi fai venire voglia di Portogallo..ma quandopotrò fare un viaggio??????