18 febbraio 2008

È solo la pioggia (ovvero la tenerezza dei bambini)

Ieri ed oggi il tempo qui é stato bruttissimo . Piogge torrenziali che hanno causato alcuni danni in varie regioni. Questa mattina presto (erano le cinque e mezza) oltre alla pioggia sono caduti fulmini di una certa intensitá. La luce é mancata molte volte e poi lo strondo era forte, segno che i fulmini cadevano vicini.
Qualche mese fa, in una tempesta simile, cadde un fulmine in casa di un vicino (si dentro casa, attraversando una parete, come ció sia possibile non ve lo so spiegare). Ricordo che era sera, che io e David eravamo in cucina a preparare la cena. All'improvviso un bagliore intenso e un rumore violento. David mi salta al collo, gridando di paura. Inutile dire che quella notte ha dormito con me.
Stamattina, durante la tempesta, David non mi ha chiamato, sono andata io nella sua stanza a vedere se andava tutto bene. L'ho trovato seduto sul lettino, che stringeva il suo amichetto della nanna, Leo, e gli diceva:
Leo não chores, é a chuva, faz barulho (Leo, non piangere, é la pioggia, fa rumore). Mi ha fatto una tenerezza! Troppo, troppo tenero!
Li ho presi in braccio tutti e due e li ho messi al letto col papá, mentre ho preparato la colazione.

9 commenti:

Fabioletterario ha detto...

E tu hai fatto tenerezza a me...! :-)

Tokyonome85 ha detto...

che dolce!

Vita di mamma ha detto...

Una famigliola di teneroni allora!!!
Stamattina comunque, mentre lo vestivo, David ha avuto uno screzio con Leo; lo ha scaraventato dal sofá al letto dove Leo, abitualmente, passa le sue giornate. Non mi chiedete perché, si vede che il peluchese ancora non lo capisco...

Mana ha detto...

Ciao Tinu', ti trovo spesso sul blog di quella di Cope e oggi volevo passare da te per vedere se c'era ancora qualche pastarella portoghese ripiena di crema...ma non divaghiamo. David e' TROPPO tenero! Pero' ha pure una faccia furbetta di quelle...quanti anni ha? Ciao, un bacetto a tutti e due!

Maury ha detto...

Che tenerezza!!!!!
Maury

Vita di mamma ha detto...

Mana se ti capita di passare da queste parti ti prometto una lauta abbuffata di pastarelle portoghesi ripiene di crema!! Ce ne andiamo in un posto dove praticamente fanno solo quelle ed é un autentico museo della suddetta pastarella. David ha due anni e tre mesi; tenero é tenero, ma ti confermo che é anche un furbacchione di prima categoria. Ricambio affettuosamente i bacetti.
Maury te ne dico una ancora più tenera: ieri sera, mentre gli vestivo il pigiama per andare a dormire, gli cantavo quella musica napoletana che fa "Chella lá, chella lá...". Ebbene me lo sono ritrovato abbracciato al collo a chiedere di ballare.

michela ha detto...

còre de mamma!!!
Tra poco anche io potrò dirlo!!
;-)
(è bellissimo sbirciare i bimbi quando stanno nel loro mondo)

clio1 ha detto...

Troppo carino il bambino, anche se devo dire che è anche coraggioso, e molto anche per essere così piccolo.
Per i fulmini è vero che entrano in casa, perchè è successo a mia mamma. Durante uno di quei temporali estivi furibondi a Napoli, un fulmine ha scaricato direttamente attraverso la porta apert in cucina. Mia mamma era d'altra parte del tavolo. Non è morta fulminata ma ha sfiorato la morte per paura.

Un abbraccio a te, piccolo e papà e speriamo che sia tornata il bel tempo.
Ciao
Clio

Anonimo ha detto...

ecco quella dei fulmini è una mia paura...adesso che leggo pure che i fulmini entrano in casa, al prossimo temporale napoletano starò sulle spine!!!
ah, il tuo bambino è tenerissimo...
ciao da Leucosia.